Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Uncategorized’ Category


In occasione dell’anniversario di quanto successo in Veneto nel novembre 2010, abbiamo la triste esperienza di vedere che  eventi simili hanno colpito  altre parti della nostra bella penisola.

Questa volta, oltre ai danni ingenti alle strutture e all’ambiente, ci sono state anche delle vittime, delle giovani vite sono state falciate dalla furia dell’acqua.

Non ci sono parole per descrivere certi eventi, spero  che tutto quello che è in nostro potere come esseri umani venga per il futuro messo in atto al fine di evitare il ripetersi di simili tragedie.

Comre responsabile di questo progetto di volontariato, colgo l’occasione per ringraziare tutte gli operatori che hanno partecipato, tutti i cittidani che hanno avuto modo di fruire della nostra offerta, tutte le persone che in qualche modo hanno  sostenuto il progetto di Volontariato  per il Veneto alluvionato, a tutti noi auguro una futuro di pace e serenità.

Nadia Simonato

Read Full Post »


Mercoledì 22 giugno ore 20.45 a Padova presso il Centro Congressi Papa Luciani  Via Forcellini, 170/A

si terrà l’assemblea generale del comitato Alluvionati Veneto per discutere di contributi e possibili soluzioni per il futuro

Tutta la cittadinaza è invita a partecipare per prendere visione in prima persona.

vedi locandina allegata

volantino assemblea

Read Full Post »


tocchiamo il…e poi.pdf – locandina

“TOCCHIAMO IL CUORE DEL VENETO e POI…”

GIORNATA DI FESTA E CONDIVISIONE

pensata per gli alluvionati ed aperta a TUTTI

 

12 GIUGNO 2011 dalle 10:00 alle 18:00

                        presso zona Artigianale Bovolenta

                        parco privato dietro New Mamir

 

Programma:

ore 10,00   Accoglienza ed iscrizione alle attività

 

ore 11,00   Auto-shiatsu in gruppo         condotto da Nadia Simonato

              contemporaneamente

Laboratori con i piu’ giovani

 

ore 11,30   Auto-shiatsu BABY in gruppo condotto da Nadia Simonato

 

ore 12,00   Gioco di movimento e di intelletto

 per bambini fino ai 100 anni.

ore 12,45   Inizio pranzo a buffet con condivisione.

Ognuno potrà sbizzarrirsi con il proprio piatto forte e una severa giuria premierà le pietanze più buone! (non sono ammessi piatti con uova crude come il tiramisu)

 

ore 14,00   MEGA CACCIA AL TESORO a squadre.

 

ore 16,30   Merenda: macedonia con gelato.

 

Ore 17,00 PREMIAZIONE dei vincitori dei giochi e della gara di cucina….

 

 

DURANTE LA FESTA ALCUNI OPERATORI SHIATSU SARANNO A DISPOSIZIONE PER I TRATTAMENTI INDIVIDUALI

 

 

 

ORGANIZZA:

Sos.educazione@libero.it

cell:340.33.96.010 per qualsiasi informazione!

Read Full Post »


Ho passato una bella oretta rilassata e un piacevole massaggio e con belle persone simpatiche. Ciao Anna R.

Molto rilassante e stimolante effettivamente non avevo mai provato questa sensazione, un grazie a tutti in particolare a Margherita Hayette M.

Grazie a tutti per quello che state facendo, è stato veramente un grande gesto. Il massaggio, molto rilassante grazie Graziella B.

Stupendo!!! Michela B.

Grazie di cuore …. Marco G.

Mi sento una farfalla dopo il trattamento e una sensazione inspiegabile ma troppo bella per poterla raccontare con poche parole. Che dio vi mandi la salute per poterlo trasmettere a tutte le persone che come me non avevano mai provato questo trattamento Daniela D.

È stata un’esperienza nuova, ma molto bella. Mi sento molto rilassato dopo questa seduta. Ringrazio Margherita per il trattamento effettuato con le sue mani d’oro. Grazie! Grazie! Voihem H.

È come entrare in un giardino fiorito dove regna calma tranquillità e serenità Luciano B.

È stata una sensazione meravigliosa rilassante, un’esperienza di vita da ripetere sicuramente, delle persone bravissime, sensazionali, una bella iniziativa per noi alluvionati e stressati, grazie grazie Isabella

La vostra sensibilità ed esperienza riempie il cuore di gioia soprattutto dopo il massaggio meraviglioso mi sento rinata Monica

Read Full Post »


Grazie di cuore è stata un’esperienza nuova e piacevole dopo tutto quello che abbiamo passato questo è stato davvero molto, molto gratificante perché per un’ora dopo sei mesi sono riuscita a liberare la mente e il corpo, un grazie ancora per quello che avete fatto per noi alluvionati. Elisabetta M.

Mi sento molto più rilassato e contento. Andrea V.

Apprezzo moltissimo la volontà di queste persone di mettersi in gioco per rendersi disponibili e porsi al servizio degli altri, in questo caso di chi sfortunatamente ha dovuto affrontare una terribile esperienza quale l’alluvione. Vi ringrazio per l’aiuto che con tanta umiltà e tanto impegno state dando, per la gratuità che lo rende accessibile a tutti, per l’amore e la solidarietà che riuscite a trasmettere con le vostre mani magiche. Gianluca M.

Ho sentito me stessa, quello che di solito non faccio mai perché sembra sempre mancare il tempo. Mi sento bene e rilassata come vorrei essere sempre! Emanuela F.

Grazie! Credo che quello che ci siamo dette senza parole sia meglio di lunghe e noiose disquisizioni. Roberta

È stata un’esperienza profonda che va oltre il contatto fisico, e sorprendentemente arriva allo spirito. Complimenti, non avrei mai immaginato un’esperienza così coinvolgente. Elisa C.

Grazie, grazie davvero per questa ora così rilassante e “fuori dal mondo”! bravissima ad Angelica. L’iniziativa è stupenda. Grazie ancora. Claudia

Read Full Post »


Oggi ho avuto una bellissima esperienza, ho partecipato come alluvionata all’iniziativa organizzata da Voi a Bovolenta. Era la prima volta che facevo questo tipo di trattamenti ma sono sicura che li rifarò….. Sono stata molto colpita dalla professionalità dei maestri, emanavano serenità e armonia.
Vi ringrazio di cuore, ci avete dimostrato che siamo tutti una grande famiglia anche nei momenti difficili della vita.
A presto ciao Anna P.

Read Full Post »


Dopo aver aderito al progetto, passano diversi giorni e squilla il telefono: una voce flebile, un po’ indecisa, femminile mi dice di aver ricevuto un foglio con alcuni numeri di telefono ai quali potersi rivolgere per un trattamento shiatsu. Mi racconta di aver scelto a “naso” , e di aver provato a chiamare. Con grande emozione ascolto queste poche parole, prendo l’agenda e segno l’appuntamento.
Nel giorno stabilito, puntuale suona il campanello. mi affaccio alla finestra e prima di tutto vedo un mazzo di fiori e poi dietro una signora circa sulla sessantina che si aiuta con un bastone! Le vado incontro e subito mi ringrazia per averla accolta e con una lacrima che scende sulle guance aggiunge che è stato difficile affrontare quanto è accaduto con l’alluvione e che solo adesso ne sente le conseguenze.
Una volta entrate a casa, inebriata dai fiori di calicanto che mi ha regalato, facciamo due chiacchiere rispetto al suo stato di salute fisico ed emotivo e vista la difficoltà di muovere soprattutto una gamba, decido di fare un trattamento in posizione seduta. Durante il colloquio ho sentito davvero la sofferenza e la rabbia accumulata dalla signora rispetto a quanto accaduto, ma anche la riconoscenza verso tutte le persone che hanno dimostrato solidarietà e generosità in quei giorni difficili.
Alla fine del trattamento, G. sembra essere più distesa, più calma, lei stessa mi dice di essersi rilassata come da tanto non riusciva a fare e che era la prima volta che qualcuno la trattava. Aggiunge poi di esser stata molto contenta di esser

si dedicata questa ora di pausa con se stessa e mi chiede se può tornare. Con grande gioia da parte mia le rispondo che assolutamente può tornare, chiedendole di raccontare anche alle persone che conosce questa sua esperienza.
L’incontro con questa persona  è davvero stato magico, sia per l’intesa immediata sia per gli interessi che abbiamo scoperto in comune. G. da quel giorno non mi ha più richiamato, ma mi auguro che stia bene e che questo nostro breve ma intenso contatto le abbia donato anche solo per poche ore sostegno e serenità.
Grazie G.

Paola Andreatta

Read Full Post »


Mi chiamo Evelin D. sono nata a Este e residente a Saletto di Montagnana in via Cabriani, 45.   Dal primo novembre 2010, la mia vita in un secondo è cambiata: sono diventata  un’alluvionata!!

Dalla rottura del Frassine,  la mia casa, che dista circa ottocento metri dal punto di rottura, è andata sotto acqua  fino a tutto il primo piano.  Con mio marito e mia figlia mi sono  dovuta rifugiare a casa dei miei genitori.  Non è tanto quanta acqua è entrata, ma quanti giorni è rimasta che ha fatto lievitare i danni! Non serve che vi elenchi cosa ho perso, i danni più grossi riguardano i muri,  i pavimenti, gli  impianti. Qualcuno potrebbe dire che sono solo cose materiali, che si possono ricomprare, è vero, ma è tutto quello che ci sta dietro a non poter essere ricomprato!  Non si posso ricomprare i ricordi, i sacrifici di una vita fatta dal momento che si è deciso di mettere su famiglia, le rinunce ecc.  Sono tutte emozioni difficili da spiegare, ma ribadisco sono solo cose materiali e al mondo c’è di peggio.

L’unica vera fatica è quella di riuscire ogni giorno a dare delle risposte, delle spiegazioni alle domande di mia figlia, una bimba di otto anni, di aiutarla nelle sue paure e cercare di trasmettere la serenità che però dal primo di novembre tutti noi non abbiamo più. E’ facile a parole dire “Capisco quello che provi!” ma poi come tutte le cose bisogna esserci dentro, l’unica cosa che tutti noi, soprattutto la mia bambina,  abbiamo capito è che in un attimo tutto può cambiare, e si possono perdere le cose a cui si tiene di più.

In questa brutta esperienza ho però riscoperto e visto che attorno a me ci sono tante persone su cui contare e amici veri. E’ grazie alla mia amica Laura B. se ho avuto modo di essere informata di questo progetto di solidarietà e conoscere lo Shiatsu.

Sento che i trattamenti Shiatsu mi stanno aiutando molto sia fisicamente che mentalmente, di problemi fisici ne avevo già prima dell’alluvione, ma con questo evento si sono moltiplicati, e grazie allo Shiatsu ho potuto  trovare uno spazio di ascolto e  di attenzione a me e al mio corpo.

Incoraggiata da Nadia, la mia operatrice Shiatsu,  ho deciso di coinvolgere  anche la mia bambina  che è curiosa e ben felice di fare una nuova esperienza e ricevere trattamenti. Spero che molte altre persone possa aver modo di usufruire di questa opportunità e di poter conoscere ed apprezzare lo Shiatsu.

Grazie di cuore a tutti voi

Evelin Danesi

Read Full Post »


In allegato trovate il file con l’articolo pubblicato  il 26 gennaio 2011 da Il Giornale di Vicenza

Non riusciamo a far capire che lo Shiatsu non è un massaggio??!! ma…….

 

 

Read Full Post »


Carissimi tutti,

vi scrivo per aggiornarvi e fare un po’ il punto della situazione al momento  attuale rispetto al progetto che ci vede tutti impegnati “Tocchiamo il cuore del Veneto”

Con Clara Russo Responsabile Regionale  Veneto per la FIS  avevamo pensato di creare anche un incontro per scambiarci idee e informazioni, ma il tempo è tiranno e non è facile trovare un momento adatto,  spero  di poterlo fare  a Rimini quando ci incontreremo per il convegno nazionale ai primi di aprile.

Ad oggi  non abbiamo raccolto molta visibilità nonostante l’impegno investito.

Le amministrazioni comunali,  ovviamente sotto pressione su tanti fronti, non hanno colto molto la nostra offerta di pressione SHIATSU.
Nei comuni di Saletto ,   Veggiano e Ponte San Nicolò  nella provincia di Padova,   sono riuscita a far arrivare a buon fine l’informazione,  grazie alla vostra  collaborazione o  tramite contatti diretti personali, e anche ad avere una risposta positiva da parte dei  cittadini.
Le richieste di patrocinio alle Province e alla Regione che da abbiamo inoltrato da subito, per li momento sono in attesa di una risposta, vedremo se con il tempo anche la Regione Veneto, come la Regione Abruzzo, ci riserverà questo riconoscimento.

Solo qualche operatore mi ha avvisato di essere stato contattato, potremmo aumentare questo numero di contatti probabilmente se ognuno di noi oltre a rendersi disponibile per i trattamenti potesse trovare il tempo e la voglia di farsi portavoce del progetto stesso ed impegnarsi con i mezzi a sua disposizione nel passare la notizia:

via e-mail, parlandone con i propri riceventi, con i propri amici, tramite i giornali locali, le reti locali, le associazioni, ecc.
Qualcosa di interessante con i giornali è successo a Vicenza, alcune radio locali fanno girare un spot informativo, ecc.

A Bovolenta organizzeremo per il 7 e 8 maggio un fine settimana di trattamenti, appena avrò maggiori notizie vi invierò il dettaglio del programma
anche per raccogliere le vostre disponibilità a partecipare.

Con il  coordinatore dei Responsanbili Regionali  della Federazione Italiana Shiatsu,  Renato  Zaffina,  (ovviamente questo è un progetto che si può allargare a tutti gli operatori anche di altre associazioni) prevediamo di organizzare una giornata di raccolta fondi nelle altre regioni:
gli operatori che desiderano partecipare, si organizzeranno in gruppo o singolarmente nel proprio studio
Faremo modo di far circolare la notizia e far parlare dello Shiatsu , tramite dei comunicati stampa a livello regionale e nazionale

Conto nel vostro aiuto per arricchire di contenuti questa nostra vetrina verso l’esterno con i vostri commenti, con le condisioni vostre o delle persone che avete trattato.

Abbiamo prodotto una bella locandina e dei volantini che saranno pronti a giorni, ovviamente ora dobbiamo accordarci su come ottimizzare la distribuzione di questo materiale, chi di voi fosse disponibile per aiutarmi mi può contattare anche al cell. 3357050842

Un grazie a tutti per la vostra disponibilità e attenzione,
ma un grazie  particolare a chi mi ha aiutato e sostenuto nel produrre  i mezzi di comunicazione che mi permettono di trasformare le nostre idee in fatti concreti:
il sito, la locandina, i volantini ( non farò pubblicamente i loro nomi per evitare imbarazzi)
spesso questa parte di lavoro viene data per scontata, peccato o per fortuna che senza non potrebbe esistere l’altra, quella più nobile “il trattamento”

una abbraccio a presto Nadia Simonato

TOCCHIAMO IL CUORE DEL VENETO 1 – volta copia

Read Full Post »